Rassegna Stampa

Alessandro Benetton: i quattro elementi per avere successo durante i colloqui di lavoro

- In: Lavoro
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Nel nuovo episodio di #UnCaffèConAlessandro, la video rubrica ideata da Alessandro Benetton, l’imprenditore prende in esame la tematica del colloquio di lavoro, un appuntamento che tutti prima o poi siamo chiamati ad affrontare nel corso della vita. Ma come prepararsi al meglio e in che modo emergere rispetto agli altri candidati? "Il colloquio di lavoro è uno dei momenti più difficili da affrontare una volta finito il proprio percorso di studio", spiega il fondatore di 21 Invest, "oggi quindi voglio darvi quattro consigli che per esperienza possono aiutarvi a lasciare il segno".
Il primo suggerimento è quello di porre attenzione all’aspetto esteriore e studiare lo stile dell’azienda per cui ci si candida: "Può sembrare banale ma non smetterò mai di ripeterlo, la prima impressione conta", dice, "per questo il mio primo consiglio è: comportatevi come se steste andando a un appuntamento con un ragazzo o una ragazza, assicuratevi di essere adatti al contesto". Il secondo elemento per dimostrare il proprio valore nasce dalla sottile differenza tra ciò che si è studiato e ciò che si è imparato nel percorso formativo: "Dimostrate che tutto quello che avete letto sui libri durante gli anni di studi poi avete avuto l’occasione di metterlo in pratica". Mai fermarsi solo alla teoria, quindi, perché questo può fare la differenza durante la selezione per un posto di lavoro. L’imprenditore prosegue con altri aspetti fondamentali per emergere: "Arrivate al colloquio di lavoro con delle idee concrete", suggerisce Alessandro Benetton, "che dimostrino la vostra conoscenza della posizione per la quale vi state proponendo". Il consiglio, infatti, è di preparare una serie di idee e proposte che dimostrino il proprio valore fin da subito, ancor prima di essere assunti dall’azienda. A chiusura dell’episodio di #UnCaffèConAlessandro, il quarto e ultimo elemento su cui puntare è una riflessione sul fatto che non è solo il selezionatore a valutare il candidato, ma anche il contrario: "Fate domande", dice il fondatore di 21 Invest, "dovete capire se quella è la realtà in cui voi volete lavorare: è importante dimostrare a chi avete davanti che non vi interessa soltanto avere il posto ma anche e soprattutto che condividete valori ed obiettivi". Alessandro Benetton suggerisce a chi cerca lavoro, quindi, di porsi la domanda più importante durante la ricerca stessa: il lavoro per cui ci si propone è quello giusto per i valori e gli obiettivi del candidato? È sicuramente molto importante interrogarsi su come lasciare il segno durante il colloquio, ma lo è ancora di più "essere sicuri che quel colloquio vi apra la strada per quel lavoro che vi renderà veramente felici".

Alessandro Benetton: i quattro elementi per avere successo durante i colloqui di lavoro, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*