Browse By

Maurizio Tamagnini: FSI continua a sostenere lo sviluppo di Missoni

Espansione nei mercati cinese e statunitense, diversificazione dell’offerta e investimenti su innovazione e digitale. Sono gli obiettivi che guidano il nuovo percorso di sviluppo di Missoni. Tragitto che lo storico marchio del Made in Italy ha intrapreso grazie all’apporto di FSI, il fondo guidato da Maurizio Tamagnini che nel 2018 ha fatto il suo ingresso nell’azienda come socio di minoranza (41,2%). Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, quest’anno il Gruppo si prepara a chiudere con ricavi tra i 115 e i 120 milioni, superando così i livelli pre-pandemia. Merito soprattutto dell’accelerazione del Piano Strategico al 2025 promossa da Livio Proli, attuale Amministratore Delegato. Con un’esperienza di 20 anni in Armani, Proli rappresenta appieno la profonda trasformazione avvenuta in Missoni che, nonostante mantenga una forte matrice familiare, ha deciso di sposare il modello manageriale promosso da FSI, guidato da Maurizio Tamagnini, ritenuto più adeguato ad affrontare le sfide del futuro. Tra queste lo sviluppo del mercato cinese, dove solo nell’ultimo anno il Gruppo ha aperto due nuovi negozi (Shanghai e Chengdu), un outlet e un punto vendita elettronico su Tmall. Mercato che, secondo le stime dell’azienda, nel 2025 assorbirà il 50% dei beni di lusso. Anche negli Stati Uniti l’obiettivo è simile. Missoni non intende tuttavia mettere da parte l’Italia, anzi: “Nel 2023 verrà inaugurata la boutique in via Verri a Milano, con il nuovo concept applicato a Shanghai — ha annunciato Proli — Sarà l’ammiraglia milanese. E nel 2024 apriremo un Missoni Home in via Solferino, dove abbiamo anche ristrutturato il nostro show room, diventato il manifesto dello stile di vita Missoni”. Sul fronte della diversificazione, un esempio giunge dal primo Missoni Resort Club inaugurato in Liguria questa estate: il progetto verrà esteso in tutto il mondo con l’apertura di 20 strutture già entro la fine del prossimo anno.

Per maggiori informazioni:

https://www.corriere.it/economia/aziende/22_settembre_19/missoni-ceo-proli-ripartiamo-lusso-artigianato-arrivo-20-resort-nuovi-negozi-milano-shanghai-5697e3ba-381f-11ed-bdf5-ef64ec3d22e6.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*