Browse By

Luiss.MasterClasses, Giovanni Lo Storto: “Una nuova relazione con l’Intelligenza Artificiale”

Martedì 28 aprile l’Università Luiss Guido Carli ha organizzato una MasterClass dal titolo "Umanesimo artificiale: oltre l’intelligenza digitale?": il dibattito, trasmesso in streaming sulla pagina Facebook dell’Ateneo e moderato dal Rettore Andrea Prencipe, ha visto come protagonisti Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell’Università, e Jeffrey Schnapp, fondatore di MetaLAB (at) Harvard.

Il tema centrale dell’incontro ha riguardato la pandemia e il conseguente cambio di approccio nei confronti degli strumenti digitali: l’Intelligenza Artificiale (IA) non dovrà sostituire quella umana, ma ampliarla. Schnapp sostiene che nell’immaginario collettivo, quando si parla di IA o "machine learning", si è portati a immaginare automaticamente una replica perfetta dei comportamenti umani, ma non è così: "Potremmo coniare un nuovo termine, ossia ‘Umanesimo artificiale’, che rappresenterebbe un invito a comprendere che dobbiamo andare oltre un approccio che ha definito buona parte della storia del dialogo con le tecnologie digitali". Un cambio di mentalità che l’attuale emergenza sanitaria ha reso ancora più fondamentale: secondo i relatori, il desiderio di più tecnologia per riuscire a governare il cambio improvviso di abitudini (es. la didattica a distanza) potrebbe aumentare il distacco tra l’evoluzione digitale e quella umana.

Dunque, per invertire questa tendenza, c’è bisogno che l’essere umano sia formato e preparato ad un approccio secondo cui le macchine non sono una minaccia, bensì una opportunità. D’altronde, è sempre bene ricordare che l’umanità è in possesso di due skills fondamentali, libero arbitrio e curiosità: "Un vantaggio competitivo che abbiamo sulla macchina, mossa da connessioni di algoritmi, che non si chiede "perché": se continueremo a chiederci il "perché" delle cose – conclude Giovanni Lo Storto – continueremo a sperimentare, ad allenare la creatività e a quel punto saremo capace di innovare".

Per maggiori informazioni:
https://formiche.net/2020/04/tecnologia-schnapp-harvard-luiss/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*