Browse By

Ero studente, Giovanni Lo Storto: l’istruzione allargata

Giovanni Lo Storto, Direttore della prestigiosa università Luiss, presenta a Foggia il suo nuovo libro

Dal lifelonglearning ai lite largelearning. Dalla formazione permanente all’istruzione allargata. Dallo studio lungo tutto l’arco temporale della vita all’ampliamento delle stesse esperienze di vita. Al centro, l’eros nella sua accezione più pura, secondo l’insegnamento degli antichi Greci, inteso come "desiderio e amore per l’apprendimento". È il cuore del brillante saggio del Direttore Generale dell’università LUISS Guido Carli, Giovanni Lo Storto, protagonista della presentazione di venerdì 6 ottobre, alle ore 18.30, nello spazio live della libreria Ubik di Foggia. L’autore, nato a Troia, incontra il pubblico di Capitanata con il suo libro dal titolo Ero Studente, tra i saggi più importanti della recente stagione editoriale italiana, pubblicato dalla prestigiosa casa editrice Rubettino lo scorso maggio e incentrato, principalmente, su un modello alternativo di formazione rivolto alle nuove generazioni di studenti. A conversare con Giovanni Lo Storto, il filosofo e docente LUISS Sebastiano Maffettone, è l’autore e responsabile Avvocati di strada Massimiliano Arena, chiamato a moderare il confronto. Inoltre, ad arricchire la presentazione con alcune letture tratte dal libro, ci sarà l’attrice Cristina Donadio, nota al grande pubblico televisivo per aver interpretato il personaggio di "Scianel" nella fiction Sky Gomorra. Giovanni Lo Storto. Direttore Generale dell’università LUISS Guido Carli, co-founder dell’acceleratore [email protected], insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, docente universitario, amministratore delegato di importanti società italiane. Per Rubbettino ha curato, insieme con Leonardo Previ, l’edizione italiana di Jugaad Innovation, di Radjou, Pra-bhu e Ahuja (2014) e Frugai Innovation, di Radjou e Prabhu (2016).

FONTE: L’Attacco
AUTORE: Giovanni Lo Storto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*